A servizio delle piccole imprese

Informatica Service
 / 
Image

Oggi ci sentiamo di scrivere un articolo un po’ diverso rispetto al solito.
Nella nostra realtà in Veneto ed in particolare nella provincia di Treviso, il tessuto imprenditoriale è composto maggiormente dalla micro e piccola impresa. Ovviamente questo tipo di aziende hanno delle esigenze particolari che non sono le stesse delle grandi aziende americane. Per questo è nata Informaticaservice ormai 36 anni fa. Fare da ponte tra tecnologia e la piccola impresa, ricordando che prima della tecnica ci sono le persone.

Contro il nuovo modello di imprenditori digitali

Oggi si sente sempre più parlare di smart-working( nulla di sbagliato se utilizzato nel corretto modo) e full-remote working cioè di società senza uffici, dove imprese di consulenza collaborano con aziende senza mai essersi conosciuti di persona. Questa sembra essere la tendenza, il futuro, il modo nuovo di fare impresa. Informaticaservice invece va contro corrente.
In base ai suoi valori continuerà a lavorare in quei noiosi uffici. Permetterà qualche volta di lavorare in smart-working, ma conosce bene l’ importanza di vedersi tra colleghi dal vivo e creare sinergia all’ interno di una squadra. Festeggiare i compleanni assieme e perchè no, magari qualche volta bisticciare e sentire qualcuno urlare. Perché questa alla fine è la vita reale ed è giusto che sia così. Qualsiasi organizzazione è fatta di persone, che come tali condivido momenti fantastici, ma anche meno belli, tenendo però sempre a mente l’ obiettivo.
Informaticaservice soprattutto non smetterà mai di andare a trovare i suoi clienti dal vivo (ci tengo a specificarlo) e continuerà ad avere un rapporto più possibile diretto. Perché dietro ad ogni azienda ci sono più esseri umani e questi non sono dei numeri, ma vivono in relazione tra di loro. Se poi consideriamo il compito ancora più arduo che è quello di riuscire ad implementare una tecnologia come quella dei software gestionali in ambienti poco semplici ecco che è fondamentale la presenza reale e non nell’ infosfera.
Molti imprenditori digitali non saranno d’ accordo, potremmo sembrare retrogradi, ma noi continueremo a mettere prima le persone e le relazioni rispetto alla tecnologia, perchè quest’ ultima deve essere un supporto, ma non può prevalere sulle relazioni.

Il nostro impegno a portare avanti i valori delle imprese famigliari

Proprio per portare avanti quelli che sono i valori di molte imprese italiane, cioè quello delle imprese famigliari, continueremo a supportare questo modello, perché per noi il piccolo è bello come diceva Ernst Friedrich Schumacher. Ogni volta che partiamo con un nuovo progetto di Software ERP, sappiamo che c’è bisogno di tempo e vicinanza al cliente perchè sia veramente soddisfatto e possa trarne dei benefici. Tutte cose che se pensiamo con la logica frenetica di oggi sono difficili da immaginare. Il nostro impegno non vuole essere solo a parole, infatti questo mese siamo entrati a far parte di CDO ( Compagnia delle Opere), associazione imprenditoriale di ispirazione cattolica.
Come cita il primo articolo del suo statuto l’ obiettivo principale è: “promuovere e tutelare la presenza dignitosa delle persone nel contesto sociale e il lavoro di tutti, nonché la presenza di opere e imprese nella società, favorendo una concezione del mercato e delle sue regole in grado di comprendere e rispettare la persona in ogni suo aspetto, dimensione e momento della vita”

In mondo sempre più tecnologico avere dei valori forti è fondamentale, questi sono i nostri.