Il ruolo che i sistemi ERP e le macchine industriali

Informatica Service
 / 
Perché un'azienda dovrebbe prendere in considerazione un sistema ERP?

Non c’è dubbio che la pandemia di COVID ha portato a grandi cambiamenti nel modo di lavorare delle aziende. Ha anche sottolineato quanto siano fragili le catene di approvvigionamento. I produttori si sono resi conto che mentre possono puntare ad essere stabili, ciò di cui hanno davvero bisogno è essere agili. Quanto rapidamente ci si può adattare se qualcosa cambia rapidamente come è successo? Come si fa a garantire la consegna se le catene di fornitura, una volta affidabili, si rompono? L’industria delle attrezzature e dei macchinari industriali (IM&E) deve iniziare a cercare soluzioni che gestiscano il cambiamento degli elementi chiave della catena di fornitura, delle operazioni di produzione e delle attività di spedizione senza essere interrotte. Quindi qual è il ruolo che i sistemi ERP e le macchine industriali?

 

La nuova normalità per i produttori

 

L’adozione di strategie digitali è una caratteristica importante delle nuove strategie che i produttori stanno pianificando. Le aziende IM&E devono iniziare a guardare alla digitalizzazione delle operazioni. Un recente rapporto The Fictiv 2021 State of Manufacturing ha dimostrato che molte aziende sono in procinto di diventare più competenti e organizzate digitalmente.

Può essere difficile decidere come spendere un budget limitato in nuove tecnologie digitali. La buona notizia è che se si dispone di un moderno sistema ERP, il processo di trasformazione digitale dell’azienda può essere fatto come un processo graduale, non un big bang.

 

Come un ERP può sostenere la catena del valore

L’impatto del cambiamento dovuto alla pandemia sarà sperimentato in tutte le aree della catena del valore. Come definito nel libro di Michael Porter ‘Competitive Advantage’, le attività principali della catena del valore sono:

Logistica in entrata – i processi relativi alla ricezione, allo stoccaggio e alla distribuzione interna degli input;
Operazioni – le attività che trasformano gli input in output, cioè le vostre operazioni di produzione;
Logistica in uscita – come i vostri prodotti vengono consegnati ai clienti;
Marketing e vendite – come ci si impegna con le prospettive e i clienti;
Servizio – come viene mantenuto il valore dei prodotti una volta acquistati attraverso il servizio ai clienti.

In entrata

La pandemia ha causato uno shock dell’offerta. La catena di approvvigionamento globalizzata non scomparirà, ma certamente cambierà. Le aziende stanno cercando di aggiungere nuovi fornitori alla loro base esistente, ma i vecchi modi di chiamare nuovi fornitori e convalidare le loro qualifiche non saranno più sufficienti. Può essere fatto digitalmente con un portale dei fornitori. Si collega al sistema ERP dove vengono gestiti i preventivi e gli ordini di acquisto.

Una grande sfida per i produttori di IM&E è la gestione dell’inventario. Gestire un magazzino come un silo, per esempio usando un foglio di calcolo, non aiuterà le vendite quando un cliente chiede un preventivo, o l’officina se hanno bisogno di sapere quali materiali sono disponibili per una produzione. Un sistema ERP con un sistema di gestione dell’inventario permette il monitoraggio in tempo reale e la segnalazione del materiale o delle parti, e con il monitoraggio dei lotti e delle serie è possibile tracciare la posizione e la quantità di articoli specifici. Poiché l’inventario è integrato con altre funzioni aziendali, l’approvvigionamento sa cosa ordinare, la produzione sa quale materiale è disponibile e dove, i venditori sanno se gli articoli sono disponibili per un preventivo o una consegna, e la finanza può gestire e riferire sui costi dell’inventario.

Operazioni

Un sistema ERP gestisce la complessa interazione tra la pianificazione, la programmazione e la tracciabilità della produzione, la distinta dei materiali che contiene le specifiche dettagliate di tutto ciò che serve per comporre il prodotto finale, e il piano dei requisiti dei materiali.  Con le attuali interruzioni delle catene di approvvigionamento, la tempistica degli ordini di acquisto è fondamentale per evitare stock-out su parti e materie prime necessarie.

Anche la capacità di tracciare i materiali e le parti dalla loro origine attraverso la produzione alla destinazione finale sta diventando un problema critico. Avere un sistema ERP che tiene traccia dei lotti e dei numeri di serie fornisce visibilità attraverso la catena di approvvigionamento, produzione e consegna, il che permette di rintracciare la fonte dei difetti se si verificano.

In uscita

Per lo spostamento e la distribuzione delle merci ai clienti, la pandemia ha dimostrato quanto sia importante avere tecnologie digitali per supportare la pianificazione, la gestione e l’esecuzione delle operazioni di distribuzione. Avere soluzioni moderne per gestire l’inventario e fornire una tracciabilità completa ha permesso alle aziende di proteggere l’integrità delle loro catene di approvvigionamento.

Le interruzioni della supply chain dell’ultimo anno stanno costringendo a rivedere l’adempimento degli ordini – prelievo, imballaggio e spedizione degli ordini ai clienti. Per essere più efficiente, è necessario un sistema di gestione dell’inventario che automatizzi il processo, migliori i flussi di lavoro e sposti gli ordini alla fase successiva. Questo sistema riduce anche le possibilità di errore umano e può ridurre i costi operativi.

 

 

 

https://informaticaservice.eu/come-erp-aiuta-le-sfide-della-produzione-di-macchinari-e-attrezzature-industriali/

 

https://passepartout.net/software/imprese