L’ importanza di avere un amministratore ERP

Informatica Service
 / 
Image

Da più di 35 anni ormai lavoriamo nel campo dei software gestionali ERP quello che ho notato in questo periodo è che quelle aziende che hanno investito e compreso la necessità di avere un amministratore ERP esperto hanno prosperato, mentre quelle che hanno hanno continuato senza considerare la necessità di una risorsa ERP qualificata dedicata hanno faticato. Questo perché non sono riusciti a identificare la necessità di reclutare un canale che consentisse loro di abbracciare il processo benefico e le modifiche del sistema e di adattarsi alle tecnologie emergenti.

Ruolo dell’ amministratore ERP

Il ruolo storico tipico dell’amministratore ERP era molto più semplice, la loro responsabilità era solitamente limitata all’esecuzione di installazioni client occasionali, aggiunta di utenti, licenze di prodotto aggiornate e contatti con il loro ufficio di supporto.

Con l’avanzare delle tecnologie e la necessità di collegare il sistema ERP ad altri prodotti di terze parti (per migliorare l’efficienza e l’automazione degli aiuti), c’è stato un lento ma graduale aumento delle competenze e delle responsabilità dell’amministratore ERP. Ciò ha portato ad una quasi rinascita del ruolo e alla riclassificazione data la sua accresciuta importanza per le imprese.

Per le aziende che hanno risposto a questo requisito, il ruolo è ora normalmente indicato come “Analista aziendale”, “Gestore del sistema ERP” e “Responsabile dei sistemi IT” e questo ruolo si aspetta molto di più da esso rispetto all’Amministratore ERP storico

 

Ti consigliamo:

https://informaticaservice.eu/erp-cloud/

Oppure:

https://passepartout.net/software/imprese